Clicca sul logo per tornare alla Home Page
   



Sapori / Ricette e piatti tipici di Scandriglia
Sapori / Ricette e piatti tipici di Scandriglia
LA SAGRA DELLE SAGNE SCANDRIGLIESI


Scandriglia, penultimo sabato di Agosto: appuntamento con la tradizionale sagra delle Sagne, la cui prima edizione risale ormai al lontano giugno 1986. Grandissima festa popolare, con degustazione di specialità locali, prodotti tipici e serata musicale danzante.

In ordine di tempo è la prima grande manifestazione a nascere, l'appuntamento che in tutti questi anni è diventato uno splendido biglietto da visita del nostro paese. Nasce da un'idea di Aldo, Carletto, Gualtiero, Armando, Luigi e tutti gli altri, sostanzialmente semplice, ma grande nei risultati a venire, se valutiamo il flusso turistico, le presenze extra-regionali e gli "affezionati" all'ormai storico appuntamento del "penultimo sabato di Agosto". La prima Sagra il 14 giugno ' 86: sicuramente quel giorno molti dubbi passavano per la testa dei "nostri"! Tutte quelle "sagne" fatte a mano dalle donne di Scandriglia, il tempo incerto, la fatica nell'approntare le strutture necessarie, quante persone sarebbero arrivate? Dubbi destinati a svanire immediatamente, fu subito successo, le fettuccine servite negli "scifetti" di legno ottime, la gente entusiasta per una sagra che negli anni a seguire sarà destinata ad aumentare il proprio successo, fino a diventare uno degli appuntamenti più importanti e famosi del territorio della Sabina. La Sagra è il coronamento delle attività estive curate dalla Pro Loco, grazie a queste ed altre manifestazioni la Pro Loco ha contribuito a presentare il paese nella veste che gli compete, insieme alle bellezze e risorse del luogo, naturali e di attrazione turistica.