Clicca sul logo per tornare alla Home Page
   



Itinerari Cicloturistici / Itinerario Alta Sabina
Itinerari Cicloturistici / Itinerario Alta Sabina
Il nostro itinerario si snoda nel cuore della Sabina, un territorio poco conosciuto ma che conserva un patrimonio culturale inestimabile. Partiamo dal paesino di Posticciola, nella valle del Turano. Presso questa frazione si innalza la diga (eretta nel 1939) del bacino artificiale del Turano. Da Posticciola prendiamo la strada provinciale turanense che appoggiandosi su una dorsale di colli e di monti ci porta fino al bivio di Torricella. Fino al suddetto bivio è un continuo saliscendi con un'alternarsi di discese e salite (anche se non molto dure). Il bivio ci immette nella salaria vecchia e dopo circa 2 km troviamo il paese di Torricella in Sabina posto ad oltre 600 metri di altitudine. Da questo paese continuiamo la nostra discesa sulla salaria vecchia fino al bivio di Monteleone Sabino. Da quì affrontiamo prima una discesa di poche centinaia di metri, poi una salita di circa 2 km che ci porta nel centro abitato. Da Monteleone Sabino continuiamo la discesa fino a tornare al bivio e da qui scendiamo ancora fino all'imbocco della statale licinese, che collega la salaria alla tiburtina valeria. Dopo circa 3 km giriamo a destra e prendiamo di nuovo la Salaria Vecchia. Affrontiamo una salita di 2 km transitando in località fiacchini ed arriviamo ad Osteria Nuova. Da Osteria Nuova proseguiamo sulla salaria vecchia fino al bivio di Ponticelli. Una insignificante salita ci porta dentro la frazione. In pratica Ponticelli si trova in discesa, che termina dopo il centro abitato. Dopo Ponticelli troviamo il bivio di S.Maria delle Grazie che raggiungiamo dopo aver scalato un'impegnativa salita. La Chiesa ed il Convento di Santa Maria delle Grazie è uno dei più importanti monumenti religiosi della Provincia di Rieti. Davanti al santuario c'è un ampio prato alberato (può servirci per riposare un po’) sempre pieno di pellegrini e di semplici "vacanzieri" soprattutto nei festivi ma anche nel giorno della tradizionale scampagnata. Da Santa Maria delle Grazie ritorniamo al bivio. Affrontiamo poi una salita che ci porta fino a Scandriglia, punto d'arrivo del nostro itinerario in Sabina.

(a.d.v.)

MINIGUIDA: ARRIVARCI, GASTRONOMIA, TECNICA, ASSISTENZA E CULTURA
APPROFONDIMENTO