Clicca sul logo per tornare alla Home Page
   



Itinerari Cicloturistici / Itinerario sulla rotta degli antichi Equi
Itinerari Cicloturistici / Itinerario sulla rotta degli antichi Equi
Partiamo da Orvinio in provincia di Rieti, rinomato centro montano di villeggiatura estiva. Da Orvinio ci "buttiamo" in discesa in direzione Vallinfreda. Prima di affrontarla ammiriamo la facciata della Chiesa di S.Giacomo (disegnata dal Bernini) che si trova proprio all'imbocco della discesa stessa. Al termine del tratto in discesa si trova un ponte e vicino ad esso sulla destra è ben visibile il cartello che segna il confine tra la Provincia di Rieti e quella di Roma. La pianura dura pochi chilometri perché prima di arrivare a Vallinfreda ci sono 4 km di salita molto impegnativa. Dopo aver scalato la terribile salita di 4 km , c'è lo scollinamento: siamo a circa 300 metri dal paese di Vallinfreda. Noi però non andiamo al centro abitato e prendiamo un bivio sulla sinistra, magari dopo esserci fermati un po’ ad ammirare la pianura sottostante (si nota anche il nucleo industriale di Carsoli, cittadina situata vicino Vallinfreda ma che fa parte della Regione Abruzzo). Il bivio sulla sinistra ci immette in una lunga discesa che ci porta fino a Vivaro Romano. Dopo Vivaro la discesa continua ancora per poche centinaia di metri. Dopo di essa c'è un tratto in pianura che ci porta fino a Riofreddo. La strada che ci ha condotto in quest'abitato segna il confine tra Lazio ed Abruzzo. Anche Riofreddo si trova in prossimità del confine regionale ed in passato costituiva la frontiera tra lo Stato Pontificio ed il Regno di Napoli. Nel territorio di Riofreddo si trova una delle pochissime necropoli eque fino ad ora scoperte. Da Riofreddo una salita abbastanza lunga ci porta fino a Vallinfreda. Situato a ben 861 m slm il paese si chiamava Vallis Frigida, forse per i rigori invernali di queste terre. Da Vallinfreda torniamo ad Orvinio, punto di partenza (ed arrivo) del nostro itinerario.

(a.d.v.)

MINIGUIDA: ARRIVARCI, GASTRONOMIA, TECNICA, ASSISTENZA E CULTURA
APPROFONDIMENTO