Clicca sul logo per tornare alla Home Page
   



Spiritualità / I Santi di Scandriglia
Spiritualità / I Santi di Scandriglia
Santa Acilia



Santa Acilia Martire si venera il 17 Agosto a Scandriglia, in provincia di Rieti. Il suo nome deriva dalla gens degli Acilii, che conseguì la nobiltà nel II secolo A.C. Gli Acilii ricoprirono cariche pubbliche e militari , si avvicinarono molto presto al cristianesimo divenendone ferventi sostenitori. Di questa famiglia si parla negli “Atti degli Apostoli” e nelle “vite dei 12 Cesari” di Svetonio. Lo stesso San Paolo descrive la loro “domus ecclesiae”in Roma. La camera catacombale degli Acilii si trovava sulla via Salaria. Il corpo Santo di Acilia, fanciulla romana proveniente dai primi cimiteri cristiani, riposa dal 1751 sotto l’altare maggiore della chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta a Scandriglia. (a.d.v.)